News

Una matrice di collagene suino (CM) per l’innesto gengivale libero

Le matrici in collagene sono considerate valide alternative agli innesti autologhi di gengiva libera (FGG) in termini di aumento della mucosa cheratinizzata. Lo scopo dello studio è stato verificare la stabilità a lungo termine del risultato, in quanto non ci sono studi che riportassero follow up superiore a 6 mesi; dei 48 pazienti sottoposti a chirurgia implantare   21 a vestiboloplastica con FGG dal palato, 28 con CM. Valutazione di controllo 10,30,40,180 giorni e 1,2,3,4,5, anni dopo l’intervento. I pazienti hanno presentato risultati simili in termini di guarigione, con aumento della mucosa cheratinizzata perimplantare. FGG e CM sono adatti entrambi alla rigenerazione della mucosa cheratinizzata perimplantare con stabilità a lungo termine. Tuttavia con l’uso di CM non è necessario il prelievo autologo ed i tempi operatori sono più veloci e comunque i tessuti rigenerati hanno un aspetto migliore.

Long-term outcomes after vestibuloplasty with a porcine collagen matrix (CM) versus the free gingival graft: a comparative prospective clinical trial

Authors C.M. Schmitt, T. Moest, R. Lutz, F. Wehnhan, F.W. Neukam, K,A. Schlegel.

Clinical oral implant research, febbraio 2015

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...