Starbene

Vuoi dimagrire? Cammina

dynamic-city-walk_powerwalking1A confermare ulteriormente i benefici della facile ed economica attività fisica del camminare, sono stati i di recente alcuni ricercatori inglesi che hanno sottolineato quanto sia efficace per coloro che vogliano perdere peso, ancor più dello jogging e della corsa in bicicletta. I ricercatori della London School of Economics hanno voluto confermare ulteriormente la bontà dell’abitudine con uno studio che ha stabilito come camminare velocemente sia più efficace che andare in palestra, ancor più se l’obiettivo è quello di perdere peso.

Attraverso la ricerca, riportata dal quotidiano britannico Daily Mail, è stato notato che le donne di tutte le età e gli uomini over 50, che camminano regolarmente per più di 30 minuti pesano meno di coloro che fanno attività fisica vigorosa, come jogging o andare in bicicletta.

L’ allenamento con la camminata veloce (Walking) risulta davvero efficace per dimagrire e per rassodare gambe, cosce e glutei: dopo i primi 15-20 minuti di camminata veloce, l’ organismo inizia infatti ad utilizzare i grassi in eccesso per produrre l’ energia necessaria all’ allenamento; il Walking (camminata veloce) porta quindi a ridurre progressivamente i cuscinetti adiposi. L’ allenamento con la camminata veloce può essere praticato con la ginnastica a casa e il fai-da-te (camminata veloce all’ aperto o sul tapis roulant a casa), oppure in palestra con i corsi di Walking in gruppo.

Praticare Walking è utile anche per gli addominali che rimangono sempre contratti perché devono stabilizzare il corpo mentre si muove sul tapis roulant. Nei corsi di Walking in palestra, ai vari tipi di camminata veloce si abbinano anche esercizi per le braccia eseguiti a corpo libero o con l’ uso di piccoli attrezzi (manubri ed elastici), in questo modo l’ allenamento è completo e coinvolge anche la muscolatura delle braccia oltre a rassodare gambe e glutei.

Non serve soltanto per il peso

Camminare è un vero toccasana per il benessere, lo confermano anche le ricerche in merito: camminare a un buon ritmo aiuta a prevenire malattie importanti (come patologie cardiovascolari e diabete) e tiene lontano il tumore al colon. In particolare, uno studio pubblicato sull’ “International Journal of Cancer” conferma che chi fa una passeggiata di un’ora a passo svelto (camminata veloce) ha il 31% di probabilità in meno di sviluppare il tumore al colon. Camminare favorisce infatti la motilità intestinale; ma la camminata veloce favorisce anche il lavoro dell’ ormone insulina che metabolizza al meglio gli zuccheri prevenendo il diabete. Camminare aiuta inoltre la mineralizzazione ossea (primo passo contro l’ osteoporosi) e mantiene meglio la funzionalità cardiaca allenando il cuore.

Infine, la camminata veloce e l’ allenamento con il Walking aiuta a perdere peso e dimagrire: con la camminata veloce si consumano più calorie di quelle che consumiamo passeggiando normalmente.

I benefici della Camminata Veloce :

1- la camminata veloce aiuta a dimagrire e perdere peso per effetto del lavoro aerobico;

2- è un’ attività ad alta intensità e a basso impatto: si bruciano molte calorie (alta intensità) ma lo stress a livello fisico è minimo (basso impatto);

3- la camminata veloce tonifica tutto il corpo e in particolare rassoda gambe e glutei;

4- allena l’ apparato cardiorespiratorio;

5- combatte il colesterolo;

6- combatte l’ osteoporosi e l’ alta pressione del sangue; è utile per chi soffre di diabete;

7- la camminata veloce aiuta a scaricare le tensioni e lo stress.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...