Editoriali

Diciamolo pure: ma che schifo!

Schermata 02-2457436 alle 16.41.55Poi vedremo i risultati delle inchieste giudiziarie e le eventuali condanne, ma una cosa la possiamo dire subito: che schifo!
Non ci sono i soldi per curare gli anziani pensionati che con 7/800 euro al mese di pensione non si possono assolutamente permettere i costi dei dentisti.
Non ci sono i soldi per curare i bambini figli dei lavoratori che hanno bisogno di ortodonzia.
Non ci sono i soldi per fare campagne di educazione alla salute orale per la popolazione, per fare prevenzione per le mamme in gravidanza e le future generazioni però ci sono i soldi per appalti truccati per 400 milioni di euro.
Quello che tiene le banconote da 500 euro in soffitta che ci ricorda il ministro Poggiolini che teneva le banconote nel puff in salotto, quello che prende le mazzette come quello del Pio Albergo Trivulzio e via porcate dicendo. Ma non ci libereremo mai di questa gentaglia?
E poi gridano contro le intercettazioni, contro le manette, contro la carcerazione “esagerata”.
Ma non se ne può più, è necessario uno scatto di dignità delle persone per bene, dei cittadini che pagano le tasse, di chi lavora onestamente producendo ricchezza per tutti, e che vedono i loro sforzi e i loro sacrifici vanificati da una banda di cialtroni, anche ignoranti, prepotenti e sbruffoni, che rubano anche sulle dentiere per gli anziani. Le pene ci sono. Devono essere applicate senza nessuna indulgenza e i ladri devono restituire ciò che hanno rubato e non devono avere più accesso a nessun posto pubblico.
Pensate che bella sarebbe l’Italia se non rubassero tutto, tutto, tutto. Quanti soldi ci sarebbero per la sanità, la scuola, l’infanzia, gli anziani, ecc

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...