Editoriali

Mi chiamo Basilio e sbaglio consiglio

logo-disegno-siasoIl 19 Ottobre 2016, presso la struttura “Collegio De’ Filippi” di Varese, si è svolto l’aggiornamento di 6 ore erogato da ANDIi, per gli RLS degli studi dentistici (D.Lgs 81/08) relatore: dott. Basilio Laganà.

Uno dei consiglieri di SIASO ha partecipato a queste ore di aggiornamento. Rivediamo alcune delle informazioni imprecise, non corrette o addirittura errate presentate durante il corso.

  1. Il corso di radioprotezione per i dipendenti non è da ritenersi obbligatorio.
  2. Il demansionamento o l’astensione anticipata dal lavoro, in caso di gestazione, sono obbligatori in caso la gestante lavori in ambiente a rischio Alto, solo se il DVR conferma il rischio alto.
  3. Nelle strutture sanitarie accreditate è obbligatorio che ci sia almeno una assistente formata e certificata.
  4. I test delle autoclavi sono da effettuarsi a discrezione del libretto d’uso delle stesse, quindi dal produttore della macchina.
  5. Molte ed eventuali sulle quali non ci soffermeremo, visto la bassezza della fondatezza delle stesse.

Inziamo dal principio:

1 – il corso di radioprotezione E’OBBLIGATORIO anche per i dipendenti dello Studio Odontoiatrico secondo la normativa 230/95.

2 – L’accordo Stato Regioni, siglato dall’allora Ministro Balduzzi il 21 dicembre 2011 che riportava i livelli di rischio connessi all’attività aziendale, poneva gli studi nella fascia di rischio alto.

Le gestanti che lavorano negli studi dentistici come assistenti di studio odontoiatrico, a contatto con agenti biologici e chimici, devono essere, se possibile, demansionate, altrimenti sospese in modo preventivo dal lavoro, fino a 7 mesi dopo il parto. E’ evidente che il dott. Laganà abbia preso un abbaglio nel fornire l’informazione ai propri discenti. In caso di gestazione, infatti, non è da consultare il DVR dell’azienda, che può anche comprovare un rischio basso (ma mai nullo), ci si deve invece attenere all’accordo Stato Regioni di cui sopra.

3 – Nelle strutture accreditate in Lombardia TUTTE LE ASSISTENTI ALLA POLTRONA DI STUDIO ODONTOIATRICO DEVONO ESSERE OBBLIGATORIAMENTE CERTIFICATE con l’attestato siglato dalla Regione Lombardia. Non è vero che è sufficiente che almeno una delle assistenti sia certificata perché uno dei requisiti per ottenere l’accreditamento è proprio il personale accreditato e certificato (requisito organizzativo generale OGPVF 02 “TUTTI I RUOLI E LE POSIZIONI FUNZIONALI SONO RICOPERTI DA PERSONALE IN POSSESSO DEI TITOLI PREVISTI DALLA NORMATIVA VIGENTE”. Per normativa vigente, in riferimento alle Assistenti di Studio Odontoiatrico, in regione Lombardia, si intende il percorso formativo individuato nella delibera n. 6481 del 14/06/2007.

4 – I test da effettuarsi sulle autoclavi (macchine per la sterilizzazione), non sono di pertinenza del fornitore della macchina e quindi indicate nel libretto informativo. Sono invece riportate dalle linee guida ISPESL 2010 Decontaminazione, Disinfezione, Sterilizzazione, che vengono citate proprio dalla stessa 81/08 (successivi aggiornamenti). I test sulle autoclavi sono da effettuarsi con scadenza giornaliera e il controllo del ciclo deve essere fatto sempre con controlli chimico-fisici (vaporline).

Siamo certe di avere chiarito le informazioni infondate che sono state fornite nel corso di aggiornamento per il personale di studio odontoiatrico da ANDI ma ci chiediamo: “non è meglio avvalersi di persone che conoscono il D.lgs. 81/08, quando si tratta di formazione o aggiornamento dei lavoratori? La “sicurezza” è un argomento importante che il datore di lavoro dovrebbe trattare come “un buon padre di famiglia”. Quale padre direbbe alla propria figlia di continuare a lavorare in ambiente a rischio mentre porta in grembo un bambino?”

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...