Clinica&Ricerca/News

Impianto e osteoporosi: trattamento affidabile

L’argomento della possibilità, o meno, di fare impianti nelle donne che hanno superato i 60 anni di età, e siano portatrici di osteoporosi-osteopenia, è stato ripetutamente analizzato nel corso degli ultimi 20 anni dalla letteratura scientifica. Oggi sul Clinical Oral Implants Reseach esce un lavoro che riprende questo argomento analizzando i risultati di 148 impianti inseriti in 48 donne, con età media di 67 anni. 63 impianti sono stati posizionati in 20 soggetti con osteoporosi e 85 nei soggetti del gruppo di controllo. Le conclusioni alle quali giungono i ricercatori sono: “Con i limiti di questo prospettico, non randomizzato, controllato, studio multicentrico, si può concludere che la terapia implantare in pazienti sofferenti di osteoporosi-osteopenia, è un’affidabile opzione di trattamento con una percentuale di osseointegrazione comparabile con quella dei pazienti sani.

A.Temmerman, L. Rasmusson, A. Kubler, A. Thor, M. Quirynen: “An open, prospective, non-randomized, controlled, multicenter study to evalutate the clinical outcome of implant treatment in women over 60 years of age with osteoporiosis/osteopenia: 1-year results” Clinical Oral Implants Research; n° 28, January 2017: 95-102.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...