News

Il bruxismo nei bambini

bruxism-teeth-grinding-1024x1024Secondo questa revisione della letteratura, il digrignamento nei piccoli individua precisi fattori di rischio.

A concorrere maggiormente sono:

  • Sesso: i maschi sono più a rischio delle femmine
  • Genetica: è ragionevole credere che il carattere bruxismo (autosomico dominante) sia trasmesso geneticamente, quindi genitori con il bruxismo potrebbero essere un campanello d’allarme
  • Posizione scorretta durante il sonno: potrebbe portare ad ostruzione delle vie aeree, che causerebbe continui movimenti di “aggiustamento” durante il sonno da parte dei muscoli. Un sonno inquieto porta inoltre ad ansia, che è stata conseguentemente individuata come ulteriore fattore di rischio. Sembrerebbero infine concorrere anche il russamento e l’abitudine di dormire con la bocca aperta (entrambi correlati ad ostruzione delle vie aeree)
  • Responsabilizzare troppo: eccessivi stress psicologici sui bambini attivano l’asse ipotalamo-ipofisi-surrene e il rilascio di catecolammine, ovvero lo stato “combatti o fuggi” (aumento dei battiti cardiaci, della pressione sanguigna, del tono muscolare, livelli di glucosio nel sangue…)
  • Fumo passivo: il fumo passivo può attivare sistemi di afferenze trigeminali, con attivazione del sistema TCR (trigeminalcardiacreflex) che porta ad un effetto simile a quello dello stress psicologico
  • Riposo di scarsa qualità: dormire in una stanza rumorosa, con luci o schermi accesi, porta ad un sonno di scarsa qualità o al non riposo. Il non riposo porta a bruxismo.
  • Meno di 8 ore di sonno

Con l’atto del digrignamento i bambini molto spesso “scaricano” le tensioni emotive, lo stress e le cattive abitudini; è compito dei genitori assicurarsi che ne ricevano il meno possibile e controllarli anche in un momento apparentemente tranquillo come quello del sonno.

 

Articolo originale:
The risk factors related to bruxism in children: A systematic review and meta-analysis
, Huaqi Guoa, Tongxia Wang, Xiaohong Niua, Hui Wanga, Weihan Yange, Jie Qiua,b, Lan Yang, Archives of Oral Biology 86 (2018) 18–34

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...