L’ASO può fare l’ASO! Basta conoscere la normativa
Editoriali

L’ASO può fare l’ASO! Basta conoscere la normativa

In data 16 settembre 2019, leggo su Odontoiatria 33, tra le lettere al direttore, quella del dott. Di Fabio, presidente di ANDI Milano-Lodi, che si domanda il motivo per il quale un Ministro può occupare tale carica con la terza media inferiore ma un ASO non può fare l’ASO. Informiamo l’ANDI del fatto che anche … Continua a leggere

Non c’è fondo all’abisso
Editoriali

Non c’è fondo all’abisso

Leggo un dibattito su Facebook al cui confronto le discussioni di Malaussene nel “Paradiso degli Orchi” sembra un convegno di premi Nobel. Si comincia con: “Finalmente la prima CSO in forza nello studio Salzano Tirone. Cosa può fare? Sotto la responsabilità e le direttive dell’odontoiatra svolge funzioni di supporto alle sue attività tipiche e caratteristiche”. Se leggessimo … Continua a leggere

Curiamo denti e parodonto o estraiamo e facciamo impianti?
Editoriali

Curiamo denti e parodonto o estraiamo e facciamo impianti?

Sembra che ormai gli impianti abbiano soppiantato terapia dentale e parodontale. C’è una tasca profonda? C’è una perforazione della camera? Via il dente e dentro un impianto. Perché? Per fare questa scelta (nell’interesse del paziente, non dell’odontoiatra) è necessario rispondere a due domande:1) È dimostrato che gli impianti durano più a lungo di un dente … Continua a leggere

Non vedo… non sento… ma parlo!
Editoriali

Non vedo… non sento… ma parlo!

All’ Expodental di Rimini due associazioni culturali (come, dove, quando??) degli ASO (IDEA e AIASO), hanno scoperto l’acqua calda e l’hanno presentata come se fosse la scoperta del secolo: così come è concepito il DPCM siglato il 09/02/2018 non consente quasi a nessuno di recuperare i 36 mesi lavorati negli ultimi 5 anni per avere il riconoscimento di ASO.  Perché? Perchè nel DPCM c’è scritto: “coloro che hanno o che … Continua a leggere

L’EUROPA RIDUCE IL CONSUMO DI PLASTICA. E GLI STUDI ODONTOIATRICI?
Editoriali

L’EUROPA RIDUCE IL CONSUMO DI PLASTICA. E GLI STUDI ODONTOIATRICI?

Raggiunto un accordo, nelle Istituzioni Europee, per ridurre in modo significativo il consumo di plastica. Dal 2021 posate e piatti, cannucce, bastoncini dei palloncini, contenitori per alimenti e tazze in polistirolo espanso (come le scatole dei fast food), cotton fioc saranno vietati. Un altro passo avanti dopo il divieto ai sacchetti di plastica già in … Continua a leggere

ASO E LA CAPANNA DELLO ZIO TOM
Editoriali

ASO E LA CAPANNA DELLO ZIO TOM

Negli anni 50/60 andava di moda e commuoveva un sacco di gente un libro dal titolo: “La Capanna dello Zio Tom”. Erano anni nei quali gli afroamericani cominciavano a battersi per i loro diritti, a manifestare e a lottare per superare le drammatiche condizioni nelle quali erano tenuti in buona parte degli Stati Uniti d’America. … Continua a leggere

Il corso per le Aso non certifica le Aso
Editoriali

Il corso per le Aso non certifica le Aso

Compare su un depliant il programma di un corso che si terrà a Milano l’8 Giugno. Il corso “Disinfezione e sterilizzazione” è accreditato ECM per gli odontoiatri, per gli igienisti dentali e per gli infermieri ma è presentato come corso per ASO. Per questi ultimi però non è prevista neanche un’ora di aggiornamento certificata. Eppure … Continua a leggere

Anno nuovo, ANDI vecchia
Editoriali

Anno nuovo, ANDI vecchia

Nel DPCM firmato dal Presidente Gentiloni il 09/02/2018, si legge: “Considerati…La rilevanza dell’odontoiatria per le ricadute che essa ha sulla qualità della vita e sulla salute della popolazione, e il conseguente obbligo delle istituzioni di garantire ai cittadini che necessitano di cure odontoiatriche, standard professionali e prestazioni di livello adeguato; la qualità delle prestazioni sanitarie … Continua a leggere

Ghirlanda apre la bocca ed escono parole
Editoriali

Ghirlanda apre la bocca ed escono parole

A Milano si dice: “derva la buca, foera parol” (apre la bocca e fuori parole). È proprio il caso di citare il detto milanese per commentare le dichiarazioni del dottor Ghirlanda, presidente nazionale dell’ANDI. In merito al fatto, riportato dalla stampa, di un paziente HIV positivo al quale, in uno studio dentistico romano, sono state … Continua a leggere

Quello che Andi non vuol capire
Editoriali

Quello che Andi non vuol capire

Solo per raccontare i fatti. Nell’aprile del 2018 viene, finalmente, istituita la figura (abilitante) di ASO (DPCM del 09/02/2018, pubblicato in Gazzetta Ufficiale del 06/04/2018); secondo la dirigenza ANDI però il DPCM contiene troppe criticità. Così viene creata la nuova figura del Collaboratore di Settore Odontoiatrico, firmando (per renderlo legale) un accordo in seno al CCNL degli studi professionali tra Confprofessioni, Filcams, Fisascat e Uiltucs. (… E per … Continua a leggere

Mamma mia che vergogna!
Editoriali

Mamma mia che vergogna!

Si legge: sul DPCM entrato in vigore il 06/04/2018 “Sull’individuazione del profilo professionale dell’assistente di studio odontoiatrico quale operatore di interesse sanitario… che svolge attività finalizzate all’assistenza dell’odontoiatra…durante la prestazione clinica, alla predisposizione dell’ambiente e dello strumentario, all’accoglimento dei clienti ed alla gestione della segreteria ed ai rapporti con i fornitori…considerati…la rilevanza dell’odontoiatria per le … Continua a leggere

Ma se Andi Milano non vuole la qualifica ASO, perché vuole fare i corsi di formazione agli ASO?
Editoriali

Ma se Andi Milano non vuole la qualifica ASO, perché vuole fare i corsi di formazione agli ASO?

Ad alcuni soci Andi, coinvolti nella docenza di un corso per la formazione per ASO, arriva una missiva da parte del dott. Di Fabio, presidente Andi Milano, Monza e Brianza.“Mi risulta che alcuni di voi siano stati contattati da Andi Como per sottoscrivere un modulo di consenso al trattamento dei dati, finalizzato al vostro impegno a fare … Continua a leggere