L’attacco microbico e la terapia sistemica
Gli Studi/News

L’attacco microbico e la terapia sistemica

Patologia a eziologia multifattoriale con manifestazioni e progressione variabile da individuo a individuo, da dente a dente, da sito a sito in relazione a molteplici fattori comportamentali, sociali, ambientali, fattori sistemici, genetici, microbiologici e locali. La conoscenza dei diversi fattori che influenzano la risposta dell’organismo all’attacco microbico consente al clinico di modulare individualmente la terapia, … Continua a leggere

Allattamento al seno? Aiuta il corretto posizionamento dei denti
Gli Studi/News

Allattamento al seno? Aiuta il corretto posizionamento dei denti

Si è detto di tutto sull’importanza dell’allattamento del seno materno. Si aggiunge oggi una nuova ipotesi che suggerisce un ulteriore motivo per allattare al seno. In un lavoro recentemente pubblicato sul Journal of the American Dental Association vengono prese in considerazione sette articoli pubblicati su questa problematica. Il risultato dell’ analisi di questi lavori è … Continua a leggere

Il pavimento sinusale e l’osteotomia laterale
Gli Studi/News

Il pavimento sinusale e l’osteotomia laterale

Il rialzo del pavimento sinusale attraverso l’osteotomia laterale è la tecnica più frequentemente utilizzata per posizionare impianti nelle zone posteriori della maxilla dove non vi sia sufficiente volume. Una revisione sistematica uscita ora sul JOMI affronta il problema di quale sia la complicanza più frequente durante questo tipo di intervento. La perforazione della membrana antrale … Continua a leggere

Le aspettative sulla terapia dell’impianto dentale
Gli Studi/News

Le aspettative sulla terapia dell’impianto dentale

L’odontoiatria protesica si occupa del ripristino e del mantenimento della funzione orale, dell’aspetto e della salute del paziente per mezzo del restauro dei denti naturali e/o della sostituzione die denti mancanti con impianti. Un piano di trattamento protesico deve includere tutte le opzioni di trattamento possibili e dopo averle esaminate, scegliere la più adattata per … Continua a leggere

Dolore oro-facciale, cefalea e l’apnea notturna
Clinica&Ricerca/Gli Studi/News

Dolore oro-facciale, cefalea e l’apnea notturna

Il sonno è un fenomeno naturale e biologico a carattere periodico durante il quale si verifica una perdita di coscienza e la riduzione o la sospensione parziale del funzionamento dei centri nervosi, con la conseguente diminuzione delle varie funzioni organiche, come la circolazione, la respirazione ed il metabolismo. Rappresenta inoltre un’importante funzione corporea, contribuendo al … Continua a leggere

Estrazioni del dente del giudizio incluso: agopuntura un’alternativa per il dolore
Clinica&Ricerca/Gli Studi/News

Estrazioni del dente del giudizio incluso: agopuntura un’alternativa per il dolore

Leggendo sul numero di Gennaio del Journal of Oral and Maxillofacial Surgery, Medicine, and Pathology, balza all’occhio un peculiare lavoro dell’Università di Damasco sull’efficacia dell’agopuntura tradizionale cinese nella gestione del dolore post operatorio dopo la (frequente) procedura di estrazione dei denti del giudizio inclusi, in alternativa ai farmaci antidolorifici e antinfiammatori di comune uso e … Continua a leggere

EBM e EBD: linee guida in odontoaitria
Clinica&Ricerca/Gli Studi

EBM e EBD: linee guida in odontoaitria

Quotidianamente il clinico è chiamato a rispondere, ai quesiti diagnostici, prognostici e terapeutici di ogni singolo paziente. La maggiore difficoltà in questo processo risiede soprattutto nel rispondere a tali domande nel miglior modo possibile e nel minor tempo possibile, ossia fornire al paziente quanto di meglio sia al momento disponibile. Questo significa aggiornamento. È infatti … Continua a leggere

Amalgama: e ancora se ne parla
Clinica&Ricerca/Gli Studi

Amalgama: e ancora se ne parla

Sono più di cinquant’anni che si discute del problema della presunta tossicità dell’amalgama d’argento, materiale utilizzato tradizionalmente per trattare le carie dentarie, soprattutto nei settori posteriori del cavo orale. L’evento scatenante fu il disastro di Minamata, causato dalla Chisso Corporation: dal 1932 al 1968 riversò nelle acque reflue della ditta metil mercurio, provocando una sindrome … Continua a leggere

L’impiego odontoiatrico della tossina botulinica
Clinica&Ricerca/Gli Studi

L’impiego odontoiatrico della tossina botulinica

La tossina botulinica è una neurotossina prodotta dal Clostridium Botulinum, un batterio gram-positivo sporigeno, responsabile del botulismo, rara patologia potenzialmente letale che può essere contratta mediante l’ingestione di cibo contaminato, in cui il C. Botulinum si è sviluppato e ha prodotto la tossina, dalla colonizzazione del tratto gastrointestinale infantile da parte di spore ingerite (Botulismo … Continua a leggere

Filo interdentale? No, grazie. Scovolino interdentale? Sì, grazie
Clinica&Ricerca/Gli Studi

Filo interdentale? No, grazie. Scovolino interdentale? Sì, grazie

Esce, su “odontoiatria 33” del 6 ottobre 2016 un articolo intitolato: “Il filo interdentale è efficace? L’esame della letteratura alimenta lo scetticismo”. Il filo interdentale potrebbe essere inutile, questa è la notizia che quest’estate è stata ripresa anche da molti media nazionali italiani. Questo è il cuore della notizia. Ora tutti sappiamo che il filo … Continua a leggere

Periodontal medicine: salute della bocca e salute del corpo
Gli Studi

Periodontal medicine: salute della bocca e salute del corpo

Nell’ultimo ventennio sono stati pubblicati nella letteratura internazionale molti lavori che evidenziano una possibile correlazione tra la malattia parodontale e alcune patologie sistemiche e la conclusione di molti di questi lavori è stata che mantenendo in salute la bocca, si prevengono/ curano alcune patologie sistemiche. Nel 2003 l’Organizzazione Mondiale della Sanità nel “The World Oral Health … Continua a leggere

Il paziente cardiopatico e sotto anticoagulanti in odontoiatria
Clinica&Ricerca/Gli Studi/I Casi

Il paziente cardiopatico e sotto anticoagulanti in odontoiatria

In Italia, dai dati della “Quarta Con- ferenza Nazionale di Prevenzione Cardiovascolare (ISS aprile 2010) la patologia cardiovascolare ha una prevalenza del 7.8% nei maschi e del 5.4% nelle femmine con un’in- cidenza di 100mila nuovi eventi cardioischemici all’anno e 50mila nuovi evento cerebrovascolari/anno. Il 44% dei decessi è per cause car- diovascolari. Le norme … Continua a leggere