Per una diagnosi non improvvisata
Clinica&Ricerca/Vita di studio

Per una diagnosi non improvvisata

Ci hanno insegnato che per arrivare a una diagnosi è necessario analizzare i dati disponibili, confrontare le differenti possibilità, approfondire lo studio del problema, utilizzare eventuali esami strumentali, considerare la eventuale modificazione della sintomatologia nel tempo e, solo a questo punto, trarre delle conclusioni. La diagnosi, cioè, è il risultato di un processo di conoscenza … Continua a leggere

La guarigione dopo il trattamento parodontale nei fumatori e non
News

La guarigione dopo il trattamento parodontale nei fumatori e non

Tenendo sotto osservazione nel lungo periodo pazienti parodontali trattati chirurgicamente, si osserva un man- tenimento significativamente migliore nei non fumatori che nei fumatori. Questo studio è stato condotto su 3.535 pa- zienti controllati tra il 1980 e il 2015, verificando sia la pro- fondità di sondaggio e che il sanguinamento al sondaggio. Ancora una volta … Continua a leggere

Le risposte di Milano all’emergenza Coronavirus
News

Le risposte di Milano all’emergenza Coronavirus

Questa è un’intervista esclusiva al sindaco di Milano, Beppe Sala, da parte di Giulio Cesare Leghissa, segretario nazionale del Siod, Sindacato italiano di odontoiatria democratica. Intanto grazie per aver accettato di rispondere ad alcune nostre domande. La rivista “Team at work” parla a migliaia di odontoiatri, assistenti di studio, igieniste, operatori del settore e pazienti. … Continua a leggere

Più igiene dentale, meno parodontite
News

Più igiene dentale, meno parodontite

Lo sapevamo ma nuovi lavori confermano che “una prolungata attività di igiene riduce nettamente la gravità della parodontite”. 44 pazienti con severa malattia parodontale sono stati controllati in modo randomizzato. Il gruppo test è stato sottoposto a 3 mesi di rigorosa igiene orale a differenza del gruppo in esame che non aveva ricevuto istruzioni o … Continua a leggere

La terapia implantare per sostituire gli elementi dentali irrecuperabili
News

La terapia implantare per sostituire gli elementi dentali irrecuperabili

Qual è la causa della perdita degli elementi dentari? Nella maggioranza dei casi si tratta di malattia parodontale con distruzione dei tessuti di supporto e mobilità del dente. Ma i pazienti che sono giunti a questo punto, sono anche pazienti che hanno, per anni o decenni, avuto una insufficiente attenzione alla propria igiene orale.Perché dovrebbero … Continua a leggere

L’utilizzo effettivo del Laser ad herbium in odontoiatria
News

L’utilizzo effettivo del Laser ad herbium in odontoiatria

Dopo tante chiacchiere su utilizzi fantasiosi e generalmente impropri del laser in odontoiatria, esce adesso un lavoro su JADA che dimostra l’effettiva validità dello strumento per la rimozione delle otturazioni in composito che devono essere rimosse. I ricercatori concludono infatti che “l’utilizzo dell’ erbium laser per la rimozione di vecchie otturazioni in composito che devono … Continua a leggere

Pare incredibile, ma è così
Editoriali

Pare incredibile, ma è così

Viene evidenziato, in un articolo su “Odontoiatria 33” del 19 febbraio 2020, il fatto che, direttore sanitario e odontoiatra di un ambulatorio odontoiatrico, sono stati denunciati dai NAS all’Autorità Giudiziaria, perché preparavano e utilizzavano PRP senza le autorizzazioni del Centro Trasfusionale dell’ASL si competenza. Tale denuncia è conseguenza del decreto  del Ministero della Salute dell’1 … Continua a leggere

Si diagnostica “peggio” sotto pressione?
News

Si diagnostica “peggio” sotto pressione?

Leggiamo di un interessante studio multicentrico di ergonomia uscito alla fine dell’anno scorso, concernente la risorsa tempo e il suo impatto sulle performance decisionali e diagnostiche. Soggetto di questo studio sono stati quaranta odontoiatri inglesi che sono stati divisi in quattro gruppi e randomizzati; i ricercatori in questa fase erano tenuti all’oscuro di quali partecipanti … Continua a leggere

La Cassazione conferma: i panni sporchi si lavano in studio
News

La Cassazione conferma: i panni sporchi si lavano in studio

Quotidiano del Lavoro, 17/12/2019 “Operatori ecologici, lavaggio degli indumenti a carico del datore di lavoro” di Mauro Pizzin Torna proprio a fagiolo il vecchio detto ”i panni sporchi si lavano in casa propria”. La Corte di cassazione, con l’ordinanza 33133/20149, depositata il 16/12/2019, ha ribadito l’obbligo per i datori di lavoro di provvedere alla pulizia … Continua a leggere

Il legislatore NON ce l’ha con l’Ordine dei Medici di Latina
Editoriali

Il legislatore NON ce l’ha con l’Ordine dei Medici di Latina

L’Ordine dei Medici di Latina svela sul suo sito un segreto fino a oggi celato: “Quando c’è il rischio? Quando è rischioso!” Infatti scrive sul suo sito che:“Negli studi odontoiatrici il rischio per i lavoratori possa essere solamente di natura accidentale e, quindi, imprevedibile con indagini preventive sanitarie”.Questa affermazione segue un acuto ragionamento: in tutti … Continua a leggere

Analisi retrospettiva di 139 impianti Straumann controllati per 17-22 anni
Clinica&Ricerca/I Casi

Analisi retrospettiva di 139 impianti Straumann controllati per 17-22 anni

INTRODUZIONE L’implantologia si è imposta, nel corso degli ultimi 30 anni, come una tecnica affidabile e predittibile nelle mani dell’odontoiatra, per risolvere numerosi problemi dei pazienti. Si è talmente diffusa che, a volte, alcuni tendono a utilizzare questa soluzione al posto di una attenta e prolungata terapia parodontale. Scelta, questa, assolutamente discutibile sia perché la … Continua a leggere

Non c’è fondo all’abisso
Editoriali

Non c’è fondo all’abisso

Leggo un dibattito su Facebook al cui confronto le discussioni di Malaussene nel “Paradiso degli Orchi” sembra un convegno di premi Nobel. Si comincia con: “Finalmente la prima CSO in forza nello studio Salzano Tirone. Cosa può fare? Sotto la responsabilità e le direttive dell’odontoiatra svolge funzioni di supporto alle sue attività tipiche e caratteristiche”. Se leggessimo … Continua a leggere